La notizia che andiamo a riportare in questo articolo è di quelle piuttosto strambe e con protagonista PS4, con alcuni viaggiatori che sono stati costretti ad evacuare un aeroporto a causa di una console di Sony Interactive Entertainment scambiata nientemeno che per una bomba!

Nello specifico si tratta dell’aeroporto di Logan di Boston, con le persone che sono state costrette ad evacuarlo nel corso della domenica di Pasqua dopo che la polizia di Stato del Massachusetts è stata chiamata per indagare su un oggetto scoperto all’interno di un bagaglio.

Una PS4 usata può essere scambiata per una bomba, a quanto pare!

La polizia di stato ha infatti confermato in una dichiarazione che la loro squadra di artificieri è stata chiamata al Terminal A intorno alle 16:05 nel corso della giornata di domenica scorsa, dopo che gli agenti della TSA hanno notato un qualcosa di insolito controllando il bagaglio registrato per un volo Delta.

Dopo aver evacuato tutti ed effettuato una lunga ed intensa indagine, la polizia di stato ha scoperto che in realtà l’oggetto in questione altri non era che una console per videogiochi PS4 con condizioni degradate causate dall’età o da danni.

L’evacuazione, tuttavia, ha causato confusione e panico – e in seguito ritardi – per i viaggiatori, causando ovviamente grande malcontento in gran parte delle persone che erano presenti nel luogo.

Ma come è potuta accadere una cosa così strana? Beh, secondo la polizia di stato, le condizioni della console PS4 erano talmente gravi da causare delle anomalie nell’immagine prodotta quando è stata radiografata, suscitando preoccupazione negli screener.

Le truppe hanno dato il via libera poco dopo le 17:00, consentendo di conseguenza ai passeggeri di poter rientrare nel terminal. L’autorità portuale del Massachusetts ha confermato che l’incidente è stato autorizzato dalla polizia di stato.

PS4