Nonostante siano trascorsi più di due anni dall’uscita di Star Wars Jedi: Fallen Order, senza alcun dubbio uno dei giochi più apprezzati dai fan di Guerre Stellari, non abbiamo ancora ricevuto l’annuncio ufficiale del suo sequel, con una nutrita fetta di pubblico che non vede l’ora di poter tornare nuovamente a gettarsi a capofitto nell’universo nato dalla mente di George Lucas trasportato nel mondo dei videogiochi.

E mentre i fan attendono comunicazioni ufficiali da parte di Electronic Arts, proprio in queste ore Jeff Grubb, uno degli insider più noti ed apprezzati del mondo dei videogiochi, ha rivelato come il secondo capitolo di Jedi Fallen Order sarà un’esclusiva delle console di nuova generazione di Sony Interactive Entertainment e Microsoft.

Star Wars Jedi: Fallen Order dovrebbe essere un titolo puramente next gen

Stano al buon Grubb quindi Star Wars Jedi: Fallen Order sarà rilasciato esclusivamente sull’attuale generazione di console hardware: PlayStation 5 e Xbox Series X/S oltre che ovviamente anche su PC.

E qualora tutto questo dovesse essere vero, significa che il nuovo gioco non approderà su PlayStation 4 e su Xbox One. Oltre a questa informazione, l’insider ha svelato che Star Wars Jedi: Fallen Order 2 sarà mostrato in occasione dello Star Wars Celebration, con un’uscita che dovrebbe avvenire nel corso del 2023.

Tuttavia è bene segnalare come in questo momento non sia stato annunciato ufficialmente un panel per Fallen Order o per qualsiasi videogioco per il prossimo evento dedicato interamente alla saga di Guerre Stellari.

A questo punto il nostro consiglio non può che essere quello di continuare a seguirci per non perdervi tutte le ulteriori informazioni in arrivo sul gioco nelle prossime settimane, con Electronic Arts che potrebbe effettivamente annunciare ufficialmente il gioco.

star-wars-jedi-fallen-order-2-1