Secondo un leak apparso nelle ultime ore su Reddit, Cyberpunk 2077 dovrebbe ricevere un primo DLC nel mese di giugno. Un leaker afferma infatti di aver individuato un file nominato “Content 1”, che secondo un’ipotesi sarebbe destinato a riportare nel gioco di CD Projekt alcuni contenuti assenti al day one. Premesso che tutto ciò è ancora da confermare, il leaker ha fatto notare che Epic Games si aspetta di pubblicare il contenuto del file per il 10 giugno. Lo stesso leaker ha inoltre spiegato che CD Projekt RED ha fatto richiesta per allocare un certo quantitativo di spazio per i prossimi contenuti: alcuni DLC occupano 20 GB, altri 30 GB, preannunciando quindi un corposo aggiornamento.

Secondo un recente leak Cyberpunk 2077 riceverà una prima espansione nel mese di giugno

Tutte le informazioni trapelate sarebbero credibili, tuttavia si tratta sempre di leak, quindi fonti non ufficiali. Nelle scorse ore intanto, il consulente Mike Futter ha aggiornato i dati legati ai rimborsi di Cyberpunk 2077.  Futter spiega che le perdite ammonterebbero a circa 51.2 milioni di dollari. Questo valore è ottenuto sommando 10.65 milioni di dollari in rimborsi per le copie fisiche e digitali nel corso del 2020, ai quali si sommano 2.23 milioni di dollari per i rimborsi diretti tramite la campagna “Help me Refund” (compresi i costi di marketing). CD Projekt prevede 38.34 milioni di perdita causata da nuovi rimborsi e da vendite perdute per il 2021, tenuto conto anche il fatto che Cyberpunk 2077 non è attualmente disponibile su PS Store.

L'autore

Giovanni D'Amico

'97. Studio Scienze Politiche presso l'Università della Calabria. Appassionato di letteratura, musica e videogiochi; innamorato di cinema.

Vedi tutti gli articoli