Lo scorso mese di Ottobre Nintendo ha rilasciato in tutto il mondo Nintendo Switch OLED, nuovo modello della venduta console ibrida della grande N contraddistinta in questo caso da uno schermo non soltanto più grande, ma anche caratterizzato da una migliore qualità visiva grazie all’utilizzo della tecnologia OLED, come suggerisce con forza il nome stesso.

Però in seguito al lancio di questo nuovo modello di Switch sono spuntate in rete tutta una serie di segnalazioni condivise direttamente da non pochi giocatori (nello specifico tante di queste sono state pubblicate drittamente su Reddit), che riportano come lo schermo del proprio televisore diventi all’improvviso completamente nero, ad intervalli casuali, mentre utilizzano la console attraverso la Dock dedicata.

Nintendo Switch OLED ed il problema dello schermo nero ad intervalli regolari del TV

E visto che sono giunte anche in redazione non poche richieste di supporto in merito a questo problema, abbiamo pensato di realizzare un articolo dedicato interamente a questo problema, fornendovi un semplice ma prezioso consiglio per evitare che questo fastidioso contrattempo possa capitarvi, causando non poco fastidio in particolar modo quando si gioca online.

Ebbene partiamo subito con il dire che pare proprio come questo problema dipenda in particolar modo dal cavo HDMI 2.0 incluso direttamente nella confezione di Nintendo Switch OLED.

E questo perché è vero che la console è compatibile ufficialmente con i cavi HDMI 1.4 e 2.0, ma pare proprio che utilizzando un cavo con quest’ultima certificazione, con alcuni modelli di TV, possa comportare la presenza ad intervalli irregolari dello schermo nero quando si utilizza il modello OLED direttamente con la Dock.

E se vi state chiedendo come poterlo risolvere, la risposta è presto detto: vi basta utilizzare un cavo HDMI 1.4, questo a patto che mentre lo schermo del proprio televisore si oscura non si sente anche l’audio. Difatti qualora doveste continuare a sentire l’audio di gioco questo vorrebbe dire che la causa del problema non dipende dal cavo HDMI, ma potrebbe dipendere esclusivamente dal vostro televisore.

In questo caso provate a staccare e riattaccare il cavo HDMI, assicurandovi di averlo inserito correttamente all’interno sia del Dock che del proprio TV.

Nintendo-Switch-OLED